Regione Autonoma della Sardegna

Articolazione degli uffici

Polizia Locale e amministrativa

Informazioni
Tipologia
Ufficio
Denominazione
Polizia Locale e amministrativa
Competenze
SERVIZIO POLIZIA LOCALE

 COMPETENZE

 
Funzioni: *Funzioni trasferite all’Unione dei Comuni del Sarrabus con delibera di G.M. n. 138 del 28.09.2014 (ma a questa data non ancora effettivamente esercitata)
 
 


 
 Personale assegnato Categoria giuridica Categoria economica
Casu Pierluigi D1 D2
Saddi F. Salvatore C1 C4
Boi Lorena C1 C4
Carboni Luciano
Cardia Simona
Cogoni Cinzia
 
C1
C1
C1
C2
C2
C1


Polizia Locale

Gli appartenenti al Corpo svolgono le funzioni previste da leggi, regolamenti, ordinanze e da altri provvedimenti amministrativi, e nello specifico:
• espletano i servizi di Polizia stradale ai sensi di legge;
• esercitano le funzioni indicate dalla legge quadro 7 marzo 1986, n.65 e successive modifiche e dalla legge regionale 22 agosto 2007, n.9 e successive modifiche;
• concorrono al mantenimento dell’ordine pubblico;
• effettuano servizi d’ordine e di rappresentanza in occasione di pubbliche funzioni e manifestazioni cittadine e, all’occorrenza, di scorta al gonfalone del Comune e della Regione;
• svolgono tutti gli eventuali compiti di interesse generale che l’Amministrazione comunale ritenesse di attribuire previo formale provvedimento autorizzativo nell’ambito dei compiti istituzionali del Corpo;
• collaborano inoltre, con le forze di Polizia dello Stato e degli altri enti locali, e con gli organismi della Protezione civile, nell’ambito delle proprie attribuzioni e secondo le intese e le direttive del Sindaco o dell’Assessore delegato.
Al di fuori del territorio comunale compiono:
a) le operazioni di Polizia d’iniziativa dei singoli durante il servizio, nei soli casi di necessità dovuta alla flagranza dell’illecito commesso nel territorio di competenza;
b) le missioni autorizzate per fini di collegamento e rappresentanza;

c) le missioni per soccorso in caso di calamità e disastri o per rinforzare altri Corpi o Servizi in particolari occasioni stagionali o eccezionali, in conformità agli appositi piani o accordi di collaborazione tra le Amministrazioni interessate e previa comunicazione al Prefetto.
• viabilità e regolazione del traffico, pattuglie stradali, attività di polizia stradale (ai sensi degli art. 11 e 12 del Codice della strada) controlli inerenti l’uso della strada;
• pronto intervento;
• utilizzo mezzi elettronici ed informatizzati per i controlli stradali (autovelox – tele laser - etilometro);
• infortunistica stradale (rilevazione sinistri);
• vigilanza in occasione di manifestazioni civili, sportive, religiose e culturali;
• vigilanza ai plessi scolastici;
• vigilanza ambientale (rifiuti, gestione veicoli in stato di abbandono, inquinamento acustico, contrasto al randagismo, contrasto al campeggio abusivo etc.);
• vigilanza in ambito area marina protetta;
• vigilanza edilizia;
• vigilanza commerciale e tutela del consumatore (mercati settimanali, pubblici esercizi, alberghi e attività ricettive);
• attività di Polizia Giudiziaria (interventi di iniziativa od a seguito di ricezione di denunce - esposti – segnalazioni – attività delegata da A.G.);
• attività ausiliaria di P.S. e relativi adempimenti;
• vigilanza connessa alla sicurezza ed alla vivibilità urbana e al disagio giovanile/assistenza su richiesta dei servizi sociali;
• prestazione opere di soccorso in caso di pubbliche calamità e disastri d’intesa con le autorità competenti, nonché in caso di infortuni di privati;
• accertamenti anagrafici;
• accertamenti patrimoniali/solvibilità per conto enti diversi;
• procedure connesse ai trattamenti sanitari obbligatori;
• servizi di rappresentanza/Consigli Comunali;
• emanazione di ordinanze di competenza;
• rilascio di pareri in materia di viabilità;
• gestione delle procedure a seguito di violazione a norme del Codice della strada;
• gestione delle procedure a seguito di violazioni alle norme regolamentari vigenti nelle materie di competenza;
• attività collegata al contenzioso (Prefettura – Giudice di Pace) riferito a procedimenti sanzionatori in materia di codice della strada o scaturiti da violazioni diverse dal codice della strada;
• adempimenti connessi ai servizi esternalizzati relativi a gestione verbali di contestazione a norma del
C.D.S. targhe estere e cittadini residenti all’estero;
• rilascio delle autorizzazioni per transito in zona a traffico limitato;
• rilascio delle autorizzazioni previste dal codice della strada;
• rilascio delle autorizzazioni relative al contrassegno invalidi;
• ricezione di denunce di infortuni sul lavoro e adempimenti connessi;
• ricezione di comunicazioni di cessione fabbricato e adempimenti connessi;
• gestione dei ruoli;
• videosorveglianza;
• partecipazione alle commissioni di pubblico spettacolo/conferenza di servizi;
• centro radio operativo;
• sportello al pubblico;
• comunicazione dati a fini statistici enti vari.
Indirizzo
Via Vittorio Emanuele II - Piano Terra
Telefono
0707930223 - 0707930206 - Emergenze: 3287604369
Fax
070790322
Email
pierluigi.casu@comune.villasimius.ca.it
Pec
polizia municipale.comunevillasimius@legalmail.it
Giorni
Giorno Mattina Pomeriggio
Lunedì 10.00 – 13.00 chiuso
Martedì chiuso chiuso
Mercoledì 10.00 – 13.00 chiuso
Giovedì chiuso 15.30 – 17.30
Venerdì 10.00 – 13.00 chiuso
 
In caso di emergenza chiamare il reperibile al n. tel. 3287604369
torna all'inizio del contenuto