Regione Autonoma della Sardegna

Nuova Ordinanza Regionale n. 43 - 11 settembre 2020 - Sospensione dell'obbligo in materia di test

Pubblicata il 17/09/2020

Con decreto presidenziale del 17 settembre, il Tar della Sardegna, Sez. I, ha sospeso in via cautelare inaudita altera parte l'ordinanza del Presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, che impone a tutti coloro che intendono fare ingresso nel territorio regionale di presentare, all’atto dell’imbarco, l’esito di un test (sierologico o molecolare o antigenico rapido), effettuato nelle 48 ore precedenti. 
Pertanto gli obblighi previsti dai precedenti avvisi del Comune di Villasimius del 13/09/2020 e del 14/09/2020 sono da ritenersi sospesi.

Resta comunque in vigore
quanto previsto nell'ordinanza numero 43 sull'obbligo di utilizzo delle mascherine H24 in tutti gli ambienti chiusi o aperti dove sia concreto il rischio di assembramento, ma anche l'insieme di disposizioni che, in vista della riapertura delle scuole il 22 settembre, portano fino all'80% l'occupazione dei posti a sedere nei mezzi del trasporto pubblico locale.

In allegato il Decreto del Presidente del TAR Sardegna n. 344/2020.

 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato decreto_tar sardegna.pdf 146.18 KB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto